Aperto 7 giorni su 7

Perché la benzina in Italia è così cara?

La benzina oggi in quasi tutti i distributori italiani ha raggiunto il prezzo record di 2 al litro, non accadeva dal 2014.

La situazione è davvero grave e da più parti le associazioni a difesa dei consumatori invitano il Governo a intervenire per calmierare gli aumenti e agire sulle accise.

Prezzo benzina in Italia: la guerra e le accise

Sempre più spesso sentiamo parlare della guerra in Ucraina come unica responsabile del decollo dei prezzi del carburante nelle prime settimana del mese di marzo, ma in realtà a incidere sui prezzi sono diverse variabili e in particolare in Italia, le accise.

Cosa sono? Wikipedia stila una lista di ben 19 accise che più o meno dal 1930 vengono applicate sul prezzo della benzina e servono (ma poi servono davvero?) a far fronte a emergenze come guerre o calamità naturali.

Ecco che tra le accise, ritroviamo l’imposta per la ricostruzione dopo il disastro del Vajont, per i terremoti, per la guerra in Libano e persino per la guerra in Etiopia, risalente al 1935.

Se vuoi sapere perché la benzina in Italia è così cara, leggi tutto l’articolo su Autoscuole nel web.

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Perché la benzina in Italia è così cara?
Ti potrebbero interessare anche…
    Chiama per richiedere subito un preventivo gratuito!
    Chiamaci
    Chatta con noi in modo veloce su WhatsApp
    Prenota Il tuo appuntamento
    Il nostro team risponderà nel più breve tempo possibile!
    Aperto 7 giorni su 7

    Infoline 07 74 55 2940


    © Autoscuole Furia | P. IVA 10871011002
    Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna le preferenze sui cookie
    Sito realizzato da Autoscuole nel Web