Aperto 7 giorni su 7

Patente a punti: come funziona

La patente a punti è entrata in vigore nel 2003 e ha l’obiettivo di rendere la strada un posto sempre più sicuro, punendo i trasgressori sia con multe pecuniarie sia con la decurtazione dei punti.

Ma come funziona?

Ogni automobilista parte con un monte di 20 punti e in base alla gravità delle infrazioni commesse il cds prevede la decurtazione da un minimo di un punto a un max di 10.

Per esempio un sorpasso in situazioni pericolose o gravi comporta la decurtazione di 10 punti, mentre l’uso inappropriato dei fari 1 punto.

Il recupero dei punti avviene in due modi:

-se dopo aver commesso un’infrazione punita con la perdita dei punti, non commetti trasgressioni per due anni

-se frequenti i corsi da 12 o 18 ore organizzati dalle autoscuole autorizzate.

Leggi tutto l’articolo sul portale Autoscuole nel web.

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Patente a punti: come funziona
Ti potrebbero interessare anche…
    Chiama per richiedere subito un preventivo gratuito!
    Chiamaci
    Chatta con noi in modo veloce su WhatsApp
    Prenota Il tuo appuntamento
    Il nostro team risponderà nel più breve tempo possibile!
    Aperto 7 giorni su 7

    Infoline 07 74 55 2940


    © Autoscuole Furia | P. IVA 10871011002
    Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna le preferenze sui cookie
    Sito realizzato da Autoscuole nel Web