Aperto 7 giorni su 7

Autostrade 2015, aumentano i pedaggi. A pagamento anche il GRA di Roma?

Il 2015 ha registrato un aumento medio dei pedaggi autostradali dell’1,32%, rimodulando le tariffe con picchi dell’1,5% in più rispetto allo scorso dicembre. Tali aumenti vanno quindi ad aggiungersi a quelli già introdotti nel 2014, raggiungendo un rincaro medio del 3,9% rispetto al 2013.

A partire dal 1 gennaio 2015 le autostrade italiane sono diventate più care, registrando un aumento medio dei pedaggi dell’1,32%, con punte massime del 1,5%.Questo rincaro conferma un trend in crescita già nel 2014, caldeggiato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze al fine di “consentire il superamento dell’attuale negativa congiuntura economico-finanziaria” e “non ostacolare il completamento degli investimenti previsti”.

E se questi aumenti non dovessero bastare? Esiste infatti la possibilità che vengano introdotti pedaggi anche per il GRA di Roma: per ora non arrivano conferme definitive, ma già da tempo questa voce tormenta i romani e tutte quelle persone che quotidianamente utilizzano il GRA per spostarsi intorno alla Capitale.

Intanto, da gennaio 2014 ad oggi è stato registrato un aumento medio nei pedaggi della rete autostradale italiana del 3,9%, con punte massime dell’8%. Non mancano però tratti in cui le tariffe sono rimaste invariate, come ad esempio la Asti-Cuneo, l’Autostrada del Brennero, il Consorzio Autostrade Siciliane, il Centro Padane e le Autostrade Meridionali.

E’ inoltre importante sottolineare il lavoro del Coordinamento Italiano Motociclisti (CIM), impegnato da tempo contro l’equiparazione delle moto alle auto sulla rete autostradale. Per questo è stata avviata anche una petizione online, a cui è ancora possibile aderire.

Di seguito un elenco con i dettagli dei rincari 2015:

ATIVA: +1,50%

Autostrade per l’Italia: +1,46%

Autovie Venete: +1,50%

Brescia-Padova: +1,50%

CAV: +1,50%

Autocamionale della Cisa: +1,50%

Autostrada dei Fiori: +1,50%

Autostrada dei Fiori: +1,50%

Milano Serravalle Milano Tangenziali: +1,50%

Tangenziale di Napoli: +1,50%

RAV: +1,50%

SALT: +1,50%

SAT: +1,50%

SATAP: Tronco A4 +1,50%

SATAP: Tronco A21 +1,50%

SAV: +1,50%

SITAF: +1,50%

Torino – Savona: +1,50%

Strada dei Parchi: +1,50%

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Autostrade 2015, aumentano i pedaggi. A pagamento anche il GRA di Roma?
Ti potrebbero interessare anche…
    Chiama per richiedere subito un preventivo gratuito!
    Chiamaci
    Chatta con noi in modo veloce su WhatsApp
    Prenota Il tuo appuntamento
    Il nostro team risponderà nel più breve tempo possibile!
    Aperto 7 giorni su 7

    Infoline 07 74 55 2940


    © Autoscuole Furia | P. IVA 10871011002
    Privacy Policy | Cookie Policy | Aggiorna le preferenze sui cookie
    Sito realizzato da Autoscuole nel Web